Imparare dai grandi

Il Piccolosocio riceve un messaggio sms da TIM.

“TIM: Benvenuto! In regalo per te una suonera:riceverai dei msg,segui
le indicazioni e clicca sui link per saperne di più.Navigazione wap a
pagamento.Info 119”

Regali a pagamento, ecco il business del futuro…

Far West

Gran cosa, l’Internet Banking. E’ possibile seguire tutte le fasi di un
bonifico, dalla disposizione alla ricezione da parte del destinatario.

bonifico.gif
Conto corrente del Piccoloimprenditore (Telecamera nascosta)

Il Piccoloimprenditore ha notato come dalla spedizione del bonifico
alla ricezione da parte della banca del destinatario siano passati meno di dieci secondi. La Banca, invece, accrediterà la somma dopo due giorni.

muli.jpg
Com’è possibile?  E’ presto detto: la comunicazione avviene per via
elettronica ed è immediata, ma per motivi di sicurezza il denaro viene
trasferito a dorso di mulo.

Pony_Express.JPG
Click per leggere

Il delicato compito di guidare gli animali è affidato a una figura professionale molto richiesta dal mercato, il pony express giurato. Ecco un annuncio con l’offerta di lavoro.

 

Il punto di alimentazione

Accade che il Piccoloimprenditore debba fare delle dimostrazioni del suo software.
Egli non ama questa triste usanza, esporre al pubblico ludibrio la sua creatura… ma tant’è.

La giornata che precede la demo è dedicata ai seguenti preparativi:

  • visita del sito web del Cliente per capirne il business
  • caccia ai bug dell’ultimo minuto per evitare figuracce
  • preparazione delle slides di Powerpoint

Le prime due attività si rivelano inutili: il sito del
Cliente contiene solo deliri propagandistici e i bug sono ben nascosti
in attesa di un click di troppo durante la presentazione.  Si
decide, per mancanza di tempo e riduzione di costi, di assegnare la terza attività al Tecnico Telecom tenuto in ostaggio.

Sede del Cliente, orario convenuto.

Il Piccoloimprenditore fa partire la presentazione. Una sorta di
Carnevale di Rio a 90 decibel anima lo schermo, destando dal torpore
gli astanti assopiti causa penombra e tono di voce monocorde del
presentatore.
Le slides successive sono tutte un tripudio di effetti
speciali con frizzi, lazzi, nani e ballerine (attivabili in Powerpoint
cliccando sul menu Strumenti|Opzioni e spuntando il flag “Usa frizzi
lazzi nani e ballerine” ). Testi in entrata da sinistra, da destra, zoom, applausi registrati a sottolineare le
frasi più importanti, titoli con lampeggiamento veloce effetto
stroboscopico. L’assistente del Direttore Filiale ha vomitato.

Il cliente non ha gradito il prodotto, però ha comprato la presentazione in Powerpoint.

Maquillage

La maggior parte dei software prodotti in Italia hanno un difetto: sono brutti.
Faccio appello affinchè si ponga rimedio a ciò.

Il Piccoloimprenditore ha acquistato un set di icone su Internet. Spesa: 320 euro.
Poi ha rifatto l’interfaccia del programma per i suoi clienti, nuovi
colori, nuove icone, ma le funzionalità sono rimaste quelle.

I clienti hanno gradito. Le  demo hanno più successo.

Uno ha persino chiamato per dire che il programma funzionava meglio.