2 pensieri su “Povera Italia”

  1. Trasmette in pieno l’immagine dell’Italia, con un ottimo look&feel.Infatti:1. E’ lento.2. E’ pesante.3. E’ poco usabile.4. Non mi pare così tanto accessibile come viene sbandierato (per di più il layout è tabellare).5. Mancano riferimenti (un indirizzo e-mail, un recapito telefonico…) per cui non saprei chi contattare per qualsiasi disguido, richiesta ecc.6. Non ci sono nuove tecnologie (RSS e compagnia).7. Il logo è bruttino (il simil peperone verde non mi entusiasma).8. E’ costato uno sproposito.Insomma: perfetto esempio di Italia davanti agli occhi di tutto il mondo, no?

  2. Aggiungiamo anche che, nella selezione delle lingue, l’italiano è l’ultima lingua selezionabile. Velata sottomissione al conquistatore estero? Si vuole far intendere che in caso di terza guerra mondiale questa volta non ci alleiamo con i tedeschi e i giapponesi, ritenendoli una seconda scelta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *