10 indizi che la compagnia aerea con la quale voli è in crisi

  1. Ti imbarchi, dimostrazione delle procedure, allacciate le cinture. Lo steward dice: ci manca il pilota. Tutti giù dall’aereo (questa mi è successa davvero).
  2. Dall’interfono si sente “Signori e signore buongiorno, è il comandante che vi parla – cavoli, ho sempre sognato di dirlo!
  3. Non è consentito imbarcare bagaglio a mano ed è obbligatorio presentarsi a digiuno.
  4. Quando ti alzi nonostante il segnale delle cinture allacciate sia ancora acceso, una assistente di volo si avvicina rimboccandosi le maniche ed esclamando: “Eh no, bello! Hai fatto i conti senza l’hostess”.
  5. Per andare in bagno si paga. Un tanto al chilo.
  6. La dimostrazione delle dotazioni di sicurezza include delle preghiere.
  7. In volo, guardando fuori dal finestrino ti accorgi che le immagini sono a bassa risoluzione.
  8. Quelli che con le palette fanno i segnali all’aereo sono tutti in sciopero, protestano perchè attualmente la loro qualifica ufficiale è “quelli che con le palette fanno i segnali all’aereo”.
  9. Le cappelliere sono state riconvertite a posto passeggero.
  10. All’imbarco sali sul bus navetta, questo parte e prosegue fino all’aereoporto di destinazione.

4 pensieri su “10 indizi che la compagnia aerea con la quale voli è in crisi”

  1. Grazie a Omar, ne hai guadagnato un altro :-)Complimenti.P.S.: Una curiosità, ti ha ispirato l’articolo sull’ultimo numero di Wired, sulle applicazioni che si integrano con la posizione geografica?

  2. @Omar @Marco grazie. Si, mi ha fatto riflettere quell’articolo…più altre discussioni su FriendFeed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *