L’azienda del futuro

Telefonata al 187, tre mesi fa.

– "Buongiorno, volevo sapere quando portate l’ADSL nel PiccoloPaese."
– "Mah, in futuro, 2006 o 2007, più o meno"

Telefonata al 187, due mesi fa, con una patata in bocca per camuffare la voce e simulare l’interesse di più utenti al servizio.
– "Buongiorno, volevo sapere quando portate l’ADSL nel PiccoloPaese."
– "Mah, in futuro, 2007, 2008, chi può dirlo. Però se vuole c’è il satellite…"
– "Per carità!"
– "Allora niente, registriamo la sua richiesta per poterla meglio disattendere."

Telefonata al 187, un mese fa, con forte accento balcanico per camuffare la voce e simulare interesse internazionale al servizio.
– "Buongiorno, vorremmo insediare attività produttive, quando viene portata linea ADSL in PiccoloPaese?"
– "Mah, in futuro, sicuramente dopo il 2008"

Telefonata al 187, oggi.
– "Senta, sono sempre io. Quando?"
– "Mai. E adesso lasci libera la linea, che siamo pagati a cottimo in base al numero di chiamate evase."

 

Un pensiero su “L’azienda del futuro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *