Far West

Gran cosa, l’Internet Banking. E’ possibile seguire tutte le fasi di un
bonifico, dalla disposizione alla ricezione da parte del destinatario.

bonifico.gif
Conto corrente del Piccoloimprenditore (Telecamera nascosta)

Il Piccoloimprenditore ha notato come dalla spedizione del bonifico
alla ricezione da parte della banca del destinatario siano passati meno di dieci secondi. La Banca, invece, accrediterà la somma dopo due giorni.

muli.jpg
Com’è possibile?  E’ presto detto: la comunicazione avviene per via
elettronica ed è immediata, ma per motivi di sicurezza il denaro viene
trasferito a dorso di mulo.

Pony_Express.JPG
Click per leggere

Il delicato compito di guidare gli animali è affidato a una figura professionale molto richiesta dal mercato, il pony express giurato. Ecco un annuncio con l’offerta di lavoro.

 

Asilo aziendale

– “Facciamo che io ero il direttore delle risorse umane e tu la risorsa in esubero.”
– “Si, però poi io faccio i sindacati e tu il datore di lavoro inadempiente.”

kid.jpg

Al Centrino dell’attenzione

La scena si svolge in un megastore di elettronica di consumo, sotto
Natale. Le protagoniste sono due signore-bene tutte vestite-bene e
truccate-bene, una in veste di Madre Premurosa e l’altra in qualità di Accompagnatrice nell’Acquisto Impegnativo.

Sono davanti allo scaffale dei computer portatili. Il commesso-tecnico
sta spiegando le differenze fra i vari modelli alla signora che ha
chiesto un computer per il figlio che è sempre in giro.  L’unico
requisito è che sia un bel computer, intendendosi bello esteticamente.

La scelta cade quindi su un portatile argenteo di dimensioni
ridotte. Il commesso-tecnico cerca invano di spiegare  i vantaggi
del processore Intel Centrino (lunga autonomia energetica, peso
ridotto), ma nulla da fare: le signore-bene hanno visto quel pc
argentato fra gli altri grigi, ed è proprio il bel computer che volevano.

Il commesso-tecnico scuotendo la testa si allontana per recuperare l’imballo originale.
In quel frangente si è svolto il seguente dialogo fra le due:
-“Perchè questi computer hanno scritto sopra ‘Centrino’?”
– “Eh, perchè sono computer da tavolo“.
– “Ah, beh, si.”

Sincronia

Nelle
foreste della Malesia, migliaia di lucciole si accendono e si spengono
all’unisono. Nel nostro cervello, milioni di neuroni si attivano
insieme per regolare il nostro respiro. Un raggio laser è prodotto da
onde elettromagnetiche che si propagano tutte nella stessa direzione,
oscillando in perfetta sincronia. Sono sincronie “spontanee”, che fanno pensare che l’universo sia
mosso da una travolgente aspirazione all’ordine.

Come enormi orchestre in grado di eseguire
alla perfezione brani complessi pur senza la guida di un direttore,
questi e altri sistemi naturali sembrano avere la facoltà magica di
armonizzarsi da sé.


Solo il mio cliente non riesce a mettere assieme 3 colleghi intorno a un tavolo per una riunione.

Un Mutuo è per sempre

Il matrimonio al giorno d’oggi non è più una svolta nella vita.
Sempre più giovani scelgono vie alternative o si sposano dopo lunghe convivenze.

Il vero impegno per la vita del piccoloimprenditore, al giorno d’oggi, è il Mutuo.

Molto spesso accade che la coppia scelga come rito di passaggio il
rogito con erogazione contestuale del Mutuo. I due giovani si
presentano dal celebrante, il notaio, accompagnati dal funzionario di
banca. Con lui hanno stipulato il Mutuo Mistico, a tasso fisso per i primi
dieci minuti e variabile indicizzato alla ruota di Milano per i trent’anni successivi.

Subito dopo l’atto i due cointestatari ricevono i parenti, gli amici e il funzionario di banca
per il tradizionale Pranzo di Mutuo. Sorridenti stringono mani e
ringraziano per le felicitazioni che altri intestatari di mutuo
rivolgono loro.  Si fanno le foto di rito, si rompe il salvadanaio.

Ogni tanto gli amici
intonano il coro di “Ra-teo! Ra-teo! Ra-teo!”:  i due giovani si guardano negli occhi,
estraggono il portafogli e pagano al funzionario di banca la quota di interessi
maturata in quelle poche ore. 
Il padre della sposa in genere si commuove.

Carneade, chi era costui?

Ci sono nomi che il piccoloimprenditore deve conoscere,  inderogabilmente.



  1. Papa
  2. Re e Regine (è sufficiente Gran Bretagna,  Spagna  e   Principato di Monaco)
  3. Presidente USA,  Unione Europea,  Cina
  4. Primo Ministro Gran Bretagna,  Francia,  Germania,  Spagna,  Italia ovviamente
  5. Ministri del Governo italiano, almeno Economia,  Attività Produttive,  Esteri,  Infrastrutture,  Lavoro
  6. Segretari triade CGIL, CISL, UIL
  7. Presidente Confindustria
  8. Presidente Regione in cui il piccolo imprenditore è ubicato nonché sindaco e assessore industria/attività produttive della città in cui ha sede la piccolaimpresa
  9. Direttore Sole24Ore,  Corriere della Sera,  Repubblica
  10. Amministratore Delegato Pirelli, Fiat, Telecom, Tim,  Banca Intesa, Unicredito, Eni, Enel

Li sapete tutti? Fate questo piccolotest. 


Ricordate che il piccoloimprenditore deve saper sostenere qualsiasi tipo di conversazione e soprattutto deve capire, quando parla qualcuno, se si tratta di un carneade che può, anche alla lontana, produrre GRANDI effetti sulla sua piccolaimpresa.


 

Sincronia

415. Sono i contatti di Outlook. Decisamente troppi, accumulati in anni di lavoro.
Quelli che sento regolarmente saranno una cinquantina, il resto sono
sconosciuti che una volta sincronizzati paralizzano il mio cellulare,
stipati come sono.

Già, perchè ovviamente l’informazione del piccoloimprenditore è in
tempo reale, simultanea, sincronizzata, i contatti di Outlook si
sincronizzano con quelli del cellulare, quelli del cellulare con quelli
del palmare, quelli del palmare con quelli del crm, quelli del crm…

Ignoro il termine della catena di sincronizzazioni. So solo che sabato ho cancellato il contatto del mio ex padrone di casa e sono due giorni che non lo vedo più.